5 consigli per avere gambe più sexy e in forma

0
491
5 consigli per avere gambe più sexy e in forma
Immagine - Fonte: iStock

Con l’arrivo del caldo e della bella stagione, si ha voglia di scoprire le gambe e di metterle in mostra. Spesso però ci accorgiamo che alcuni problemi, che durante l’inverno si sottovalutano, d’estate vengono messi in evidenza. Cellulite, ritenzione idrica, capillari e altri inestetismi fanno passare la voglia di indossare gonne e shorts o di andare al mare. Come fare per avere gambe sexy e sempre in forma? Ecco alcuni consigli da seguire tutto l’anno per non farsi trovare impreparati all’appuntamento con l’estate.

L’alimentazione per la salute delle gambe

Lo sappiamo: la salute delle gambe passa soprattutto dalla tavola. Fare attenzione a cosa si mangia, preferendo cibi ricchi di fibre e di sali minerali. Via libera, quindi, a insalate, verdura fresca e frutta di stagione. Va bene qualsiasi tipo di frutta ma mirtilli, more, ribes e lamponi mantengono il sangue più fluido, preservano l’elasticità delle vene e dei capillari e sono dei grandi alleati per la circolazione. Anche il potassio è fondamentale per la salute delle gambe, poiché contrasta la ritenzione idrica, lo troviamo nei legumi secchi, nelle banane, negli asparagi, nelle patate e nella frutta secca.

Limitare il consumo di insaccati e alimenti troppo salati, preferire il pesce alla carne e bere almeno due litri d’acqua al giorno.

Fare attività fisica

Soprattutto chi conduce una vita sedentaria perché costretta a stare troppe ore al giorno in piedi o seduta a una scrivania ha la necessità di muoversi e fare attività fisica. Anche se non si ha sempre il tempo per andare in palestra o praticare uno sport, si possono ottenere dei benefici alle gambe anche attraverso piccoli accorgimenti quotidiani. Fare lunghe passeggiate appena possibile o, se si va al lavoro in autobus o in macchina, scendere una fermata prima o parcheggiare un po’ più distante dall’ufficio. Anche salire le scale invece di prendere l’ascensore può essere un valido aiuto per la tonicità delle gambe.

Evitare di prendere troppo sole diretto

Il sole è un grande alleato della pelle e delle ossa ma in caso di fragilità capillare può rivelarsi un nemico. Con l’esposizione diretta al sole le vene tendono a dilatarsi con il rischio di microrotture. Come fare per riuscire ad abbronzare le gambe senza rischiare di danneggiare la pelle e la circolazione? La parola d’ordine è protezione: usare sempre una protezione solare molto alta e indossare sempre un pareo per coprire le gambe durante le esposizioni. Alternare passeggiate in acqua a quelle sul bagnasciuga, in questo modo le gambe saranno più toniche e snelle.

Attenzione all’abbigliamento

Anche l’abbigliamento gioca un ruolo fondamentale nella salute delle gambe. Evitare di indossare abiti e jeans troppo attillati che ostacolano il deflusso venoso. Se si è costretti a stare troppe ore sedute o in piedi, utilizzare calze a compressione graduata, che aiutano la circolazione e favoriscono il flusso venoso.

E le scarpe? No ai tacchi alti, riservandoli alle occasioni speciali, e no alle scarpe rasoterra. La scarpa ideale ha un tacco di 3-5 cm e una pianta larga. E infine: scrub, massaggi, creme e tante coccole, per affrontare la bella stagione senza timore.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here