Le piaghe da decubito, come prevenirle

0
782
Copri materasso antidecubito
Coprimaterasso antidecubito

Le ulcere da decubito

Le piaghe da decubito (ulcere da decubito, ulcere da pressione) sono lesioni, della pelle e dei tessuti presenti subito sotto cute, causate da una prolungata pressione sulla pelle che finisce per bloccare la circolazione del sangue, causando necrosi dei tessuti. Le ulcere di questo tipo possono presentarsi in chiunque, generalmente però, affliggono persone costrette a letto o che rimangono sedute in poltrona per diverse ore o che utilizzano sedie a rotelle.

Sintomi delle piaghe da decubito

le ulcere da pressione possono colpire ogni parte del corpo sottoposta a pressione prolungata, generalmente si presentano nelle zone in cui la pelle è a stretto contatto con le ossa. Le aree principalmente interessate sono il calcagno, il malleolo esterno, il sacro, la schiena e la zona delle anche.

Spesso le piaghe da decubito si sviluppano progressivamente e gradualmente ma a volte compaiono nel giro di poche ore.

Sintomi iniziali dei decubiti

le aree cutanee che stanno per sviluppare una piaga danno dei segni premonitori che se bene interpretati possono evitare la progressione della malattia.

Il trattamento delle piaghe da decubito è lungo e difficile. Il paziente affetto sarà severamente sofferente e particolarmente pietosa sarà anche la assistenza. Per questa ragione la migliore strategia è la prevenzione dei decubiti. Particolarmente importante sarà la cura delle superfici su cui il corpo riposa e poggia.

Prevenzione delle piaghe da decubito

la prevenzione delle ulcere da pressione è particolarmente importante. In tutte le persone per qualche ragione immobilizzate a letto o in sedia bisognerà necessariamente provvedere a mettere in atto tutte le strategie possibili per evitare la formazione di piaghe. Questo è particolarmente necessario nelle persone anziane immobilizzate in maniera acuta, come per esempio dopo una frattura degli arti.

Perché utilizzare un materasso antidecubito ?

Lo scopo di un coprimaterasso antidecubito è di distribuire il peso del corpo evitando che gravi su di una singola parte. I materassi antidecubito ad aria compressa hanno un compressore ed un sistema di tubi al loro interno che variano la pressione ciclicamente in modo che la pelle sia periodicamente liberata del peso del corpo e possa così essere ben nutrita dalla circolazione del sangue.

L’uso di materassi e coprimaterassi ad area compressa rende difficile la comparsa di decubiti e facilita il compito degli assistenti.

A chi serve un materasso antidecubito

Un ausilio antidecubito è necessario per tutti i pazienti allettati, costretti a letto per lungo tempo. Particolarmente necessario per chi è immobilizzato a letto in stato di incoscienza o paralisi (trauma spinale). Particolarmente utile se si associa incontinenza (fecale e vescicale), diabete, cute fragile e mal nutrizione. In tutti questi casi l’uso di un presidio antidecubito appare particolarmente indicato.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here